Autore Topic: SINGHIOZZO A BASSI REGIMI  (Letto 405 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline rbedini

  • Il mitico senza confini
  • ******
  • Post: 1111
  • California Highway 1994
SINGHIOZZO A BASSI REGIMI
« il: Ottobre 07, 2020, 04:15:16 pm »
Prendo spunto dall'altro post sul "Singhiozzo".
Mi sembra che il mio Westfy richieda di scalare in basso la marcia un po' prima di qualche tempo fa, altrimenti il motore sembra singhiozzare un po' e la vibrazione si sente eccome; il fenomeno scompare ovviamente quando scalo in basso di marcia ovvero accelero al max.
Devo considerare qualche controllo/intervento?? Ai molti esperti del Forum qualche considerazione/suggerimento. Grazie a tutti in anticipo!
Remo: T4 California Highway 1994
2400 cc Diesel 5 cilindri AAB
>250.000 Km
VIN: WV2ZZZ70ZSH024127
Zona: Pisa

Online teohd

  • Il mitico senza confini
  • ******
  • Post: 2022
Re:SINGHIOZZO A BASSI REGIMI
« Risposta #1 il: Ottobre 07, 2020, 04:43:59 pm »
ciao, io prima di tutto farei una pulizia iniezione e filtro carburante nuovo, da li poi ci si muove se necesssario qualche altro intervento come taratura pompa iniezione e controllo bulbo temperatura acqua
...multivan 151cv...

Offline ontheroad70

  • Il mitico senza confini
  • ******
  • Post: 1420
  • Nowhere to run
Re:SINGHIOZZO A BASSI REGIMI
« Risposta #2 il: Ottobre 07, 2020, 04:52:01 pm »
 Come saprai ho cambiato il motore qualche mese fa. Le prime impressioni erano di una maggior fluidità a basso regime con minor"singhiozzo"che si presenta sempre ad un determinato range (circa 50kmh in quarta non ho il contagiri), pensavo ad una differente taratura della pompa d'iniezione.
Ebbene dopo il successivo pieno di gasolioha ripreso a singhiozzando, anche se meno del precedente motore.
L'unica variabile è che avevo messo il gasolio + quello più costoso. Ritornando a quello SIMPLE come si dice qui, il singhiozzo ai è ripresentato.

Semplicemente alzo il  piede e non Insisto e premo dolcemente l'acceleratore, oppure cambio marcia(meglio tirare un pò la terza)

Offline ilcesare70

  • Il Manzoni dei Forum
  • ***
  • Post: 182
Re:SINGHIOZZO A BASSI REGIMI
« Risposta #3 il: Ottobre 07, 2020, 06:47:49 pm »
Torno a insistere.... Non me ne volere teohd :-)
Cambiate i 3 supporti motore...
Soprattutto quello sotto(il più ostico da cambiare)

Online teohd

  • Il mitico senza confini
  • ******
  • Post: 2022
Re:SINGHIOZZO A BASSI REGIMI
« Risposta #4 il: Ottobre 07, 2020, 07:09:08 pm »
cesare, i supporti non fanno singhiozzare il motore. possono far vibrare, quello si. ma quando le 2 cose sono correlate è più probabile che uno difetto dia 2 effetti...
...multivan 151cv...

Offline rbedini

  • Il mitico senza confini
  • ******
  • Post: 1111
  • California Highway 1994
Re:SINGHIOZZO A BASSI REGIMI
« Risposta #5 il: Ottobre 07, 2020, 09:24:30 pm »
ciao, io prima di tutto farei una pulizia iniezione e filtro carburante nuovo, da li poi ci si muove se necesssario qualche altro intervento come taratura pompa iniezione e controllo bulbo temperatura acqua

Grazie Teohd,
per pulizia iniezione intendi vera e  propria pulizia meccanica, vero? Non i soliti additivi.
Mi spieghi per cortesia come interviene invece un malfunzionamento bulbo temperaira acqua (c'è correlazione con la dinamica del riscaldamento acqua? Nel mio caso è normalissima anche col caldo e strade in salita...)
« Ultima modifica: Ottobre 08, 2020, 03:07:32 pm da rbedini »
Remo: T4 California Highway 1994
2400 cc Diesel 5 cilindri AAB
>250.000 Km
VIN: WV2ZZZ70ZSH024127
Zona: Pisa

Online teohd

  • Il mitico senza confini
  • ******
  • Post: 2022
Re:SINGHIOZZO A BASSI REGIMI
« Risposta #6 il: Ottobre 07, 2020, 11:00:16 pm »
per pulizia intendo in maniera blanda con un additivo, poi al massimo si può pensare di cambiare i polverizzatori degli iniettori, insieme alle rondelle parafiamma sugli stessi.

il bulbo temperatura acqua serve per gestire l’anticipo, ma non c’entra nulla con ciò che leggi sul quadro strumenti. per farlo esistono 2 bulbi separati (o 2 circuiti separati sullo stesso bulbo, da qui l’esistenza di quelli a 2 o 4 fili). un bulbo a 2 fili (o 2 fili di una a 4) porta l’informazione alla centralina motore che gestisce i parametri dell’iniezione in base alla temperatura motore. l’altro bulbo (oppure gli altri 2 fili di quello a 4) vanno diretto nel quadro strumenti per indicarti la temperatura motore.
questo nasce dall’esigenza dettata dal fatto che una resistenza variabile (ntc o ptc che sia) non puo entrare in serie in 2 componenti. ecco la necessità di averne 2 separati.
quindi anche se tu vedi la temperatura giusta sul quadro, la centralina motore potrebbe leggere un cortocircuito del suo sensore temperatura che per lei significa -40 gradi centigradi. da lì la forzatura ad avere un anticipo differente.
per controllare il bulbo si mette un multimetro e si legge la resistenza (ohm) direttamente sui pin dello stesso. se in corto lo si cambia.
c’è anche la soluzione di leggere i parametri della temperatura acqua nella ecu motore in diagnosi, così non ti sporchi neanche le mani ed escludi malfunzionamento anche dovuto a cablaggio interrotto perché, se anche il bulbo è ok, potresti avere un filo tagliato. con la lettura del parametro escludi ogni possibilità.
spero di essere stato chiaro, nel caso in cui non lo sono stato chiedi e cerco di spiegarlo in altri termini
...multivan 151cv...

Offline Malibú!

  • Il mitico senza confini
  • ******
  • Post: 1530
  • Malibú: Carthago T4 2.4 D 1992
Re:SINGHIOZZO A BASSI REGIMI
« Risposta #7 il: Ottobre 07, 2020, 11:44:45 pm »
Sono interessato all argomento,ma nel caso di motore AAB (il mio)non c è centralina ma solo pompa meccanica a gestire anticipo,non so che motore abbia Rbedini. Questo perché l Aab spesso singhizza a determinati regini,e non ne siamo ancora venuti a capo.

Edit
Vedo ora che c è una discussione sosia parallela :D
Forse per i "senza centralina" ,la leggo con piu attenzione.
« Ultima modifica: Ottobre 07, 2020, 11:50:14 pm da Malibú! »

Offline Californialilla

  • Il mitico senza confini
  • ******
  • Post: 4381
  • California 1998 ACV terra terra ma in ordine..
Re:SINGHIOZZO A BASSI REGIMI
« Risposta #8 il: Ottobre 08, 2020, 07:45:44 am »
per pulizia intendo in maniera blanda con un additivo, poi al massimo si può pensare di cambiare i polverizzatori degli iniettori, insieme alle rondelle parafiamma sugli stessi.

il bulbo temperatura acqua serve per gestire l’anticipo, ma non c’entra nulla con ciò che leggi sul quadro strumenti. per farlo esistono 2 bulbi separati (o 2 circuiti separati sullo stesso bulbo, da qui l’esistenza di quelli a 2 o 4 fili). un bulbo a 2 fili (o 2 fili di una a 4) porta l’informazione alla centralina motore che gestisce i parametri dell’iniezione in base alla temperatura motore. l’altro bulbo (oppure gli altri 2 fili di quello a 4) vanno diretto nel quadro strumenti per indicarti la temperatura motore.
questo nasce dall’esigenza dettata dal fatto che una resistenza variabile (ntc o ptc che sia) non puo entrare in serie in 2 componenti. ecco la necessità di averne 2 separati.
quindi anche se tu vedi la temperatura giusta sul quadro, la centralina motore potrebbe leggere un cortocircuito del suo sensore temperatura che per lei significa -40 gradi centigradi. da lì la forzatura ad avere un anticipo differente.
per controllare il bulbo si mette un multimetro e si legge la resistenza (ohm) direttamente sui pin dello stesso. se in corto lo si cambia.
c’è anche la soluzione di leggere i parametri della temperatura acqua nella ecu motore in diagnosi, così non ti sporchi neanche le mani ed escludi malfunzionamento anche dovuto a cablaggio interrotto perché, se anche il bulbo è ok, potresti avere un filo tagliato. con la lettura del parametro escludi ogni possibilità.
spero di essere stato chiaro, nel caso in cui non lo sono stato chiedi e cerco di spiegarlo in altri termini


AAB Teo. ;)
Alessandro.

Il camper sarà piccolo dentro, ma la vacanza è grande fuori!

Offline rbedini

  • Il mitico senza confini
  • ******
  • Post: 1111
  • California Highway 1994
Re:SINGHIOZZO A BASSI REGIMI
« Risposta #9 il: Ottobre 08, 2020, 09:12:54 am »
Si, si anche il mio 2400 D  è un AAB credo senza centralina
Remo: T4 California Highway 1994
2400 cc Diesel 5 cilindri AAB
>250.000 Km
VIN: WV2ZZZ70ZSH024127
Zona: Pisa

Online teohd

  • Il mitico senza confini
  • ******
  • Post: 2022
Re:SINGHIOZZO A BASSI REGIMI
« Risposta #10 il: Ottobre 08, 2020, 10:40:07 am »
allora rimangio tutto e fate finta di non aver letto nulla. anticipo pompa e pulizia iniettori
...multivan 151cv...